You are currently viewing I pazienti oncologici curati a distanza grazie all’intelligenza artificiale di RiAtlas Healthcare

SanitàDigitale ha dedicato un approfondimento alla nostra soluzione RiAtlas, che attraverso uno smartwatch, una web app e un software di AI favorisce la deospedalizzazione dei malati di cancro.

«Il grande tema in cui si inserisce la nostra soluzione RiAtlas Healthcare è quello del digital therapeutics – spiega il CEO Luca Romanelli -, ovvero un approccio terapeutico inclusivo e innovativo che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale. Con Riatlas Healthcare vogliamo avvicinare paziente e medico specialista, fornendogli il supporto necessario per agevolare il percorso di cura, con evidenti vantaggi per il sistema sanitario in termini di qualità della vita, costi e appropriatezza delle cure».

Leggi l’articolo completo: Pazienti oncologici: l’AI li cura a distanza